. 

HOME PAGE   ALBO D'ORO
del MCF
  CONTATTACI   FORUM
  L'ASSOCIAZIONE   STATUTO DEL
MCF
  ADERIRE AL
MCF
 
DELEGATI E
AMMINISTRAZIONE
  CAMPIONATI   REGOLAMENTI   GLI ANELLI
  STANDARD DELLA
MARANS
  I DIFETTI   SILHOUETTE  
LE VARIETA'   L' UOVO   COLORAZIONE
DELLE UOVA
  GENETICA
  STORIA   DOCUMENTI   BOLLETTINI
UFFICIALI
 
SONDAGGI   ALBUM FOTOGRAFICO   PICCOLI
ANNUNCI
  PUBBLICAZIONI 
  SANITA'   IL LIBRO    VARIE
SULL'ALLEVAMENTO
 
F.A.Q   LA CITTA' DI
MARANS
  ALTRI SITI  

GLOSSARIO

  CARTA DEGLI
ALLEVATORI
  LISTA DEGLI
ALLEVATORI
     

 

Sponsors partenaires  du MCF, informations et conditions par mail : CONTACT



Photos sous licence Creative Commons
type
 http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/deed.fr CC by sa

LA VARIETA'
ERMELLINATA

  Marans HerminÚe: photo de 1931

 Questa varietÓ antica di Marans, descritta ed omologata nello standard della razza, Ŕ diventata oggigiorno una delle pi¨ rare se non del tutto scomparse.

AncorchŔ descritta sommariamente da lungo tempo, questa varietÓ non ha mai conosciuto uno sviluppo importante e non ci resta da segnalare a questo proposito una deplorevole assenza di testimonianze fotografiche che la riguardino. La foto qui sopra risale al 1931 e ad oggi il MCF non possiede nulla di migliore.

Dal punto di vista dell'aspetto e del colore del piumaggio, il fenotipo della Marans ermellinata originale Ŕ vicino a quello della Bourbourg originale che Ŕ sua cugina.

D'altra parte i loro genotipi sono apparentemente diffÚrenti, poichŔ secondo lo standard, la Marans ermellinata possiede un sotto-piumaggio bianco (o chiaro) a causa della presenza diei fattori (Ewh) o (ey), (S) e (co), mentre la Bourbourg (come le Bourbonnaises, Brahma e Sussex..) presentano i geni (Eb), (S) e (co) dai quali dipende la presenza di un sotto-colore grigio sul dorso.

La presenza del sotto-piumaggio bianco della Marans Ermellinata dello standard originale concorre a dimostrare l'assenza totale di ogni origine nella vera famiglia genetica "Pernice" (Eb).
Non sappiamo, ad oggi, se la Marans ha potuto far parte anche della famiglia (Eb), quella della vera "Pernice". In effetti, nessun altro colore di questa famiglia sembra riguardare la Marans...

 

Inoltre, le Marans ermellinate apparterrebbero alla famiglia Frumento dominante (Ewh), se non alla famiglia Frumento recessivo (ey), accompagnata dal gene (co). Quanto al gene (S), si trata di un fattore argentato presente specificamente nella Cuc¨-argentata, la Salmone-argentata e la Nero-argentata.

Il gene recessivo (co) come "Columbian" diminuisce la zona di distribuzione del nero nel piumaggio che non si manifesta pi¨ che nella mantellina, la coda, le remiganti delle ali ed un p˛, eventualmente, nel piumaggio dei tarsi. In pi¨, (co) sopprime il dimorfismo sessuale al punto che galli e galline vengono ad avere ripartizioni di colorazione del piumaggio identiche.

Infine, si deve sottolineare che questo gene modifica la ripartizione del nero e del bianco sulle piume stesse, cioŔ le marcature nere si distribuiscono in un disegno coerente a forma di punta di lancia nero bordato o listato di bianco e non l'inverso.

Associato con il gene Frumento dominante (Ewh), ma in assenza del carattere argentato (S), il fattore riduittore (co) permette d'ottenere la varietÓ "Ermellinata Fulva a coda Nera" (detta "Buff Columbian" o Fulva Ermellinata).

Photos sous licence Creative Commons
type
 http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/deed.fr CC by sa

DESCRIZIONE DELLA MARANS ERMELLINATA:

 

Vedere anche lo standard ufficiale della Marans: colorazione ermellinata

 

VarietÓ Cuc¨-argentato
VarietÓ Cuc¨-dorato
VarietÓ Nero-unito
VarietÓ Nero-ramato
VarietÓ Frumento
VarietÓ Fulva a coda Nero
VarietÓ Bianca
VarietÓ Ermellinata

VarietÓ Nero-argentato
VarietÓ Blu-ramato e Blu-argentato
VarietÓ Bianco Macchiato (splash)
VarietÓ Salmone-dorato e Salmone-argentato

La Marans nana

aderire al MCF

home page

ritorno ad inizio pagina