. 

HOME PAGE   ALBO D'ORO
del MCF
  CONTATTACI   FORUM
  L'ASSOCIAZIONE   STATUTO DEL
MCF
  ADERIRE AL
MCF
 
DELEGATI E
AMMINISTRAZIONE
  CAMPIONATI   REGOLAMENTI   GLI ANELLI
  STANDARD DELLA
MARANS
  I DIFETTI   SILHOUETTE  
LE VARIETA'   L' UOVO   COLORAZIONE
DELLE UOVA
  GENETICA
  STORIA   DOCUMENTI   BOLLETTINI
UFFICIALI
 
SONDAGGI   ALBUM FOTOGRAFICO   PICCOLI
ANNUNCI
  PUBBLICAZIONI 
  SANITA'   IL LIBRO    VARIE
SULL'ALLEVAMENTO
 
F.A.Q   LA CITTA' DI
MARANS
  ALTRI SITI  

GLOSSARIO

  CARTA DEGLI
ALLEVATORI
  LISTA DEGLI
ALLEVATORI
     

 

Sponsors partenaires  du MCF, informations et conditions par mail : CONTACT



Photos sous licence Creative Commons
type
 http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/deed.fr CC by sa

LA VARIETA'
FRUMENTO

  parquet de Marans Froment

 

Poule Marans Froment (Nancy 2001)

La varietÓ Frumento non figurava nel primo standard della Marans sebbene costituisca probabilmente, dopo le classiche Nero Ramato e Cuc¨ Argentato, una delle varietÓ genetiche pi¨ diffuse nel patrimonio di riproduttori Marans.
E' quindi molto verosimile che la colorazione Frumento esista nella Marans fin dalle sue origini, cioŔ dopo l'apporto di sangue da parte del Combattente Inglese originale, in cui la gamma dei colori era molto varia.

 

Questo colore fu a lungo ignorato, vittima di una certa ignoranza cosi' come di una descrizione incoerente nello standard originale (varietÓ rossa–comoscio-salmonata–pernice) che ha utilizzato per decine di anni questa associazione di nomi infelice e tra le piu' di fantasia per definire una delle varietÓ meglio imbastardite del mondo della selezione avicola.

SarÓ bene chiarire alcuni punti a proposito di queste colorazioni geneticamente erronee.

La varietÓ Frumento figura tra i colori geneticamente pi¨ rari che esistano tra gli avicoli di razza e questo per due ragioni essenziali:

1)- Le razze interessate dal Frumento sono numericamente molto limitate: Araucana, Sulmtaler, Combattente Malese specificamente o anche la Shamo.

2)- Queste non sono che molto approssimativamente selezionate e di conseguenza il colore Frumento non Ŕ esposto in concorso che molto raramente.

Quanto alla Marans FrUmento, essa ha subito, come altre razze, del resto, da decine

di anni, una certa negligenza in materia di genetica delle colorazioni di piumaggio. Questo non ha niente di molto criticabile se si accetta di ammettere che la genetica avicola conserva ancora oggi numerosi segreti.

Non Ŕ meno vero che il colore Frumento viene definito da molto tempo per mezzo di tre o quattro altre razze almeno nel nostro mondo avicolo (e certe sono rare e spesso molto mal descritte).

Aggiungiamo che gli elementi descrittivi dello standard d'origine erano relativamente coerenti per quanto concerne la maggior parte delle varietÓ di Marans.

D'altronde, riguardo la varietÓ frumento al pari della Fulva a coda Nera (non citata all'origine e quindi geneticamente ignorata) la descrizione "rosso–fulvo–salmonata–pernice", erronea e confusa, ha semplicemente bloccato l'evoluzione di queste due varietÓ da pi¨ di 30 anni.

Si pu˛ quindi facilmente ammettere come verosimile l'idea che le differenti selezioni di riproduttori Frumento e Fulvo disponibili dall'inizio della razza non sembrino mai essere state correttamente indirizzate.

Il pi¨ stretto rigore si impone nell'utilizzare il vocabolario delle diverse colorazioni di piumaggio.

I termini Rosso, Fulvo, Salmonato e Pernice corrispondono ciascuno a quattro piumaggi genetici precisi, ben definiti e differenti gli dagli altri.

Essi non hanno che ben poco rapporto tra loro, appartenendo del resto a famiglie genetiche differenti.
Tornando alla colorazione Frumento, riguardo anzitutto alle galline, al di fuori del fatto che le differenti stirpi sono state sovente denominate a torto "Fulvo salmonato", il loro colore Frumento che possiede dei leggeri disegni o listature, spiega forse all'origine l'utilizzo erroneo del termine "perniciato".

Quanto ai toni salmone di questo colore Frumento, essi spiegano forse ancora una volta l'utilizzo del termine "Fulvo-Salmonato" … che per˛ Ŕ ancora inadatto.

Coq Marans Froment avec miroir brun sur l'aile

Nella maggior parte dei casi, i galli che sono stati sovente associati alle galline sono dei riproduttori pi¨ o meno rosso-fulvo (teoricamente dei veri Fulva a coda Nera) che non hanno dunque niente a che vedere con la vera varietÓ genetica Frumento. In effetti, i veri galli Frumento sono neri, con parure rosso-ramato molto simile ai galli Nero-ramato tranne che per lo specchio d'ala che al contrario Ŕ bruno.
Gli scambi in tutti i sensi furono dunque multipli e differenti colori genetici furono incrociati per errore per molto tempo.

Inoltre, quando talvolta si Ŕ scoperta l'apparizione di veri galli Frumento in covate di qusta varietÓ chiamata fino ad allora, e nel caso migliore, "Fulvo-salmonate", essi sono stati spesso confusi con il colore Nero-ramato ...notiamo che Ŕ strettamente impossibile, geneticamente, che essi possano apparire fortuitamente in una stirpe che recessiva rispetto a lui! - o ancora con l'ipotetica varietÓ "Perniciato". Di fatto, essi sono stati sovente scartati a torto dalla riproduzione.

D'altronde, il piumaggio di questi galli ha potuto ugualmente spiegare l'uso inopportuno del termine "perniciato" da parte di cert allevatori, tanto Ŕ somigliante a quello dei veri Perniciato. Si pu˛ allora facilmente comprendere che se essi vengono utilizzati a torto come dei Nero-Ramato#133; si tratta di un errore di selezione eclatante! soprattutto per la varietÓ Nero-ramato... che essi inquinano geneticamente e per lungo tempo.

Ancora oggi, alcune stirpi Nero-ramato divenute impure specificamente a causa di questi errori,

generano regolarmente, per ritorno atavico, soggetti Frumento o Fulvi a coda Nera, questo fatto Ŕ molto frequente.
A partire da questi soggetti, ottenuti pi¨ o meno puri, s'impone una selezione di riproduttori corretti allo scopo di stabilizzare l'altra varietÓ cugina: la Fulva a coda nera, ma il lavoro sembra pi¨ difficile, tra l'altro per le ragioni seguenti:
  • grande complessitÓ e variabilitÓ dei geni Fulva presenti.
  • forte impuritÓ genetica delle stirpi.
  • insufficienza del lavoro di selezione dei Fulva da sempre.
  • mancanza di ritorni nell'apprezzamento e lo studio dei geni presenti.

Di conseguenza, i riproduttori da selezionare devono corrispondere precisamente alle descrizioni corrette di Frumento che andiamo subito a definire per permettere, nel caso peggiore, la loro rilevazione sistematica e senza errori nelle diverse stirpi di Marans.

Photos sous licence Creative Commons
type
 http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/deed.fr CC by sa

LA COLORAZIONE GENETICA FRUMENTO

Essa esiste in due tipi di aspetto fisico simile ma di bagaglio genetico differente:

  • Il Frumento dominante di tipo Araucana.
  • Il Frumento recessivo di tipo Combattente Malese.

Entrambi sono recessivi in rapporto al Nero-ramato.

In compenso, Ŕ unicamente in rapporto alla varietÓ Salmone-dorato che si pu˛ definire che il primo Ŕ dominante in un incrocio con esso o, di contro, che il secondo Ŕ recessivo.

Sono dunque somiglianti di colore ma la colorazione Frumento non Ŕ che molto raramente descritta negli standards attuali.

Solo le due razze Sulmtaler e Combattente Malese danno una definizione a malapena corretta del Frumento.

Il grado di uniformitÓ delle nostre stirpi di Marans Frumento ha pertanto largamente favorito il lavoro ed infine ha permesso una definizione precisa di questo colore.

Poule Marans Froment

Poule  Vice-champione de France Ó Nancy 2001 Úleveur: Philippe Coquelle

DESCRIZIONE DEL GALLO FRUMENTO

DESCRIZIONE DELLA GALLINA FRUMENTO

Testa, mantellina e lancette di colore da rosso-oro a rosso-bruno, uniforme, senza fiammatura apparente.

Lancette di un tono pi¨ sostenuto della mantellina. Dorso, sella e groppa rosso-mogano, copritrici delle ali e spalle rosso-mogano molto sostenuto.

Le grandi copritrici formano nell'ala una barra nera a riflessi verdi. Le remiganti secondarie costituiscono lo specchio d'ala a forma di triangolo "bruno-cannella" con l'ala chiusa. Gola e pettorina nere.

Parte inferiore, cosce, addome nerarsti con sotto-colore grigio.

Coda nera ma eventualmente con sfumature rossastre sui bordi ed a riflessi verdi brillanti ma anche rosa o malva tipici specificamente sulle grandi falciformi.

Testa e mantellina da rosso-oro a rosso-bruno qualche volta con leggere fiamme nere alla base della mantellina. iumino dell'orecchio color crema.

Il mantello che comprende : le spalle, copritrici delle ali, il dorso, il posteriore, Ŕ di colore Frumento (colore dei chicchi di grano), ciascuna piuma con rachide e bordo pi¨ chiari. La pettorina e tutto il sotto del corpo sono di colore crema. Il sotto-colore Ŕ biancastro.

Code e remiganti nerastre con i bordi fulvi spruzzati di nero.

Il triangolo d'ala chiusa o specchio, (rremiganti secondarie) appare "bruno-cannella".

Si pu˛ ammettere ugualmente che il piumaggio possa essere un p˛ pi¨ scuro nel suo insieme, ma le tre tonalitÓ devono essere presenti e contrastate (frumento, rosso-bruno e crema).

Attenzione a certe Marans Frumento che possono ancora mostrare, per insufficienza di selezione qualche volta, dei tarsoýi di colore grigio-blu.

Plumage nuancÚ du coq Froment

Lo specchio d'ala di un gallo Frumento Ŕ di colore
"bruno-cannella". Ad ala chiusa, forma un triangolo visible
di questo colore.

Photos sous licence Creative Commons
type
 http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/deed.fr CC by sa

LA SELEZIONE DELLA VARIETA' FRUMENTO

Il Frumento, che sia dominante o recessivo rispetto al "Salmone-dorato" di riferimento, Ŕ sempre recessivo in rapporto al Nero-ramato o anche al Cuc¨-argentato; quest'ultimo colore essendo uno dei pi¨ dominanti geneticamente.

Gli incroci di Frumento con Nero-ramato o Cuc¨-argentato devono essere evitati in teoria poichŔ sono di famiglie genetiche e di mutazioni differenti.
Resta sottinteso che se si tratta di preservare una stirpe di Frumento di valore dalla scomparsa, per esempio, o anche e soprattutto perchŔ il colore delle uova non Ŕ pi¨ conforme, questo tipo di incrocio con il nero-ramato costituisce un caso di forza maggiore da raccomandare.

D'altronde, all'interno delle due famiglie Frumento, figurano due tipi correlati di varietÓ Fulva a coda nera, che sono dei colori differenti nella stessa famiglia, cioŔ portatori di geni differenti e non provenienti da mutazioni differenti.

Le associazioni genetiche tra Frumento e Fulva sono dunque teoricamente meno azzardati, in caso di incrocio, che se avessero luogo con il Nero-ramato, per esempio. Questo fenomeno spiega certamente perchŔ i numerosi incroci, inopportuni ma involontari, tra Frumento e Fulva permettono malgrado tutto di evitare il degrado e di far nascere dei soggetti Frumento molto conformi al tipo ideale.

Da qualche anno, i soggetti Frumento sono anche rimarchevoli di qualitÓ, a giudicare dalle presentazioni all'ultimo Campionato di Francia del MCF.

La selezione della varietÓ Frumento consiste dunque nel reperire e isolare i soggetti conformi a questa colorazione, sia tra le galline che tra i galli che sono molto diversi di colore gli uni dalle altre.

A proposito del gallo Frumento, si deve riconoscere che a distanza rassomiglia al gallo Nero-ramato tanto da poterlo confondere. All'interno di un gruppo di questi galli in etÓ adulta, si deve osservarli attentamente per distinguere dei soggetti Frumento tra i nero-ramato.

Quanto ai pulcini di queste due varietÓ, sono molto diversi per il colore del piumino:
I pulcini Nero-ramato hanno alla nasita il piumino in gran parte nero, mentre i pulcini Frumento nascono bianchi o pi¨ esattamente gialli.

La distinzione dei sessi tra galletti e pollastre Frumento Ŕ possibile dall'apparizione del piumaggio, essendo le pollastre di colore frumento con la parte inferiore molto chiara ed i galletti nerastri tranne la parte superiore che Ŕ rosso qualche volta con macchie rosse sulla pettorina.

Questi pulcini Frumento sono quindi nettamente autosessabili dall'etÓ di 4-6 settimane, come lo sono anche i pulcini di Cuc¨-argentata, per esempio.

I pulcini Frumento sono gialli ed il sessaggio appare impossibile con il piumino malgrado l'importante dimorfismo dei due piumaggi da adulti.

Photos sous licence Creative Commons
type
 http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/deed.fr CC by sa

Vedere anche lo standard ufficiale della Marans: colore Frumento

VarietÓ Cuc¨-argentata
VarietÓ Cuc¨-dorata
VarietÓ Nero-unito
VarietÓ Nero-ramato
VarietÓ Frumento
VarietÓ Fulva a coda Nera
VarietÓ Bianca
VarietÓ Ermellinata

VarietÓ Nero-argentata
VarietÓ Blu-ramata e Blu-argentata
VarietÓ Bianco Macchiato (splash)
VarietÓ Salmone-dorata e Salmone-argentata

La Marans nana

aderire al MCF

home page

ritorno ad inizio pagina